Certificato di chiusura inchiesta

Certificato di chiusura inchiesta
INFORMAZIONI GENERALI

E' un certificato che attesta che il procedimento penale contro ignoti, iscritto in relazione ad un reato avvenuto nel territorio di competenza della Procura è stato archiviato dal Giudice per le indagini preliminari.

Normalmente viene richiesto per fini assicurativi. Può essere richiesto dalla parte offesa o da persona da questa delegata.

A CHI RIVOLGERSI

Ufficio informazioni - sportello certificati

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

La domanda in carta semplice, firmata dal richiedente, può essere presentata personalmente dall'interessato o da altra persona delegata. All'atto della presentazione della richiesta l'interessato o il suo delegato dovranno presentare:

  • documento di identità in corso di validità;
  • 1 marca per diritti di cancelleria da 3,68 euro;
  • copia della denuncia di furto, qualora non si conoscano gli estremi del procedimento penale

se la richiesta è fatta da persona delegata, occorre che il delegante compili e firmi la domanda anche nella parte relativa alla delega, ed inoltre, alleghi la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

E' anche possibile richiedere online il rilascio del certificato.

TERMINI PER IL RILASCIO

Se il procedimento è stato archiviato, il certificato può essere ottenuto in 7 giorni lavorativi dalla richiesta.

Se il procedimento non è stato archiviato, i tempi dipendono dall'attività di indagine del Pubblico Ministero o di definizione del Giudice per le indagini preliminari.

MODULI
Modulistica
  • Modulo richiesta certificato di chiusura inchiesta
    (RTF - 159 Kb)
  • Modulo 335
    (RTF - 153 Kb)